lunedì 25 settembre 2017
» Incontri europei » Di ritorno da Zagabria
 

 

Le prossime preghiere


Iscriviti alla Newsletter


Di ritorno da Zagabria

 

“Proseguendo il «pellegrinaggio di fiducia sulla terra» che riunisce giovani di numerosi paesi, comprendiamo sempre più profondamente questa realtà: tutti gli esseri umani costituiscono una sola famiglia e Dio abita ogni persona, senza alcuna eccezione.”

(JPG)

Inizia così la lettera da Calcutta che abbiamo letto e meditato in questi giorni a Zagabria, e mi sempra proprio un inizio spettacolare. E’ una semplice intuizione, in grado di cambiare totalmente le nostre vite quando cerchiamo di farla nostra...ed è in questo spirito che abbiamo vissuto il pellegrinaggio di fiducia sulla terra. Esperienza semplice, fatta solo di preghiera e di incontro con il Cristo Vivente. Esperienza totalizzante che ha lasciato qualcosa di unico dentro di noi.

Siamo stati accolti nelle famiglie come fratelli attesi da lungo tempo, insieme abbiamo condiviso i pasti, insieme abbiamo pregato, ed insieme abbiamo festeggiato l’arrivo del nuovo anno; tanto è bastato per riscoprire un legame profondo che lega noi tutti pellegrini sulla terra.

Ed ora, tornati nelle nostre vite, vogliamo continuare a credere che questa unione è possibile. Che la fratellanza non ci è data dall’appartenenza a qualcosa di esteriore. Che gli altri non sono soltanto dei fantasmi, ma sopratutto delle persone in cui Dio dimora.

Buon anno a tutti, e che sia realmente un anno ripieno della luce di Cristo!!!

 
Pubblicato il giovedì 4 gennaio 2007
Aggiornato il mercoledì 10 gennaio 2007

 
 
 
Gli altri articoli di questa rubrica :
 
Pubblicato il sabato 25 novembre 2006
Aggiornato il mercoledì 10 gennaio 2007
 
Pubblicato il mercoledì 10 gennaio 2007
 
Pubblicato il martedì 20 febbraio 2007
 
Homepage     |    Spazi redattori
  Aggiornato il lunedì 12 novembre 2012